Seguici su:
YoungPress
Attualità
25 Febbraio 2015
Il centro dei giovani si chiama speranza .

" Essere giovani vuol dire tener aperto l 'oblò della speranza, anche quando il mare é cattivo e il cielo si è stancato di esser azzurro "

Così scriveva Bob Dylan , così enigmatico e sfuggente ma portavoce di una generazione di utopie . Anche quando il mondo é ostinato a non darti risposte , a non offrirti certezze non occorre perdere quell' ultimo raggio di sole , quell ' attesa fiduciosa perché essa è vita . Il segreto è in quella passione ardente che ci divora ,ci strazia fino a lacerarci ma che dopotutto fa di voi, di noi , dei giovani sognatori . Non potremo comprarci una casa ? Avremo un lavoro precario e malpagato ? NO! La terra promessa non sarà una minaccia , ci proietteremo in un futuro che ci appartiene ,e se pur vacilleremo con coraggio ne usciremo vincitori . Non è tutto stigmatizzato , condannato , oppresso . La strada sarà in salita sarà una lotta in cui conosceremo la felicità che meritiamo,che ci appartiene. Aspettative , possibilità , illusioni ci scagliano contro prospettive contraddittorie e insicure ma ciò ci rende vivi , poderosi e pronti ad ammortizzare qualunque colpo ci venga inflitto . Non date peso a chi vi dice " per voi è finita ". Il nostro domani non è stato giá decretato , ascoltate la voce dentro voi !Quanto avete da dare ? Dimostratelo! Siate un inno alla determinazione ,siate le dita che intrecciano i fili della vostra vita . La speranza , come si narra nel mito di Pandora , è l' ultima risorsa per l' essere umano . Colui che non si adegua ad un sistema grigio , radicato nell'inamovibilità diviene protagonista delle proprie scelte . La giusta filosofia è quella che ci porta ad inseguire progetti sempre più grandi ,ambiziosi, a puntare sempre in alto , verso i successi ... Ad maiora semper .

Visite e voti


176 visite uniche.
condivisioni.

Ti è piaciuto l'articolo?
Clicca sul pollice per votare!

2 mi piace

0 non mi piace
Commenti