Seguici su:
YoungPress
Politica
14 Marzo 2015
Politicamente scorretto

Terni. Posto di ritrovo in centro. Una birra , gente. Una bottiglia , un ubriaco , un ragazzo morto. Io o lui ? Tutti , veramente tutti siamo morti. In un modo assurdo , surreale, che se dapprima lascia senza commenti , dopo scatena rabbia. Ed è giusto che sia così. Rabbia e rispetto. Rabbia verso lo stato italiano che preferisce la vita di una persona che illegalmente vive nel mio territorio , alla mia di vita. Perché il degrado e la povertà hanno due corollari : criminalità e nulla da perdere . L'assassino è divenuto tale perché non aveva nulla da perdere : richiedente asilo già espulso , senza lavoro , senza soldi , senza famiglia , in attesa della sentenza in seguito ad un ricorso. Cosa ha realmente da perdere un disperato ? Nulla , allora compie gesti inconsulti , senza considerarne le conseguenze . Il razzismo è emarginazione deliberatamente fatta su dati esteriori che non hanno rilevanza . È bigotto , è superficiale . È stupido . Ma pensare che quel ragazzo è stato ucciso e che sono stata uccisa anche io , tutti noi , mi fa rabbia . Perché se era stato espulso , c'era stato un motivo , un dato esteriore oggettivo e rilevante . E perché stava a Terni , anni dopo ? Perché l'Italia non si rispetta e non si tutela ; ed il perbenismo lasciatelo ai politicamente corretti e corrotti. Per tanti che arrivano su barconi sfasciati e sono cittadini più onesti di noi , c'è il risvolto della medaglia : per miseria , per cultura , per mancato senso civico , uccidono noi . Ne vale la pena ? Ne vale veramente la pena ? Vale la pena riaccettare un delinquente precedentemente espulso solo perché richiedente ricorso ad una sentenza di asilo politico già negato ? Tutto ciò perché pare che i suoi diritti siano più tutelati del mio diritto alla vita. Politicamente scorretto è arrabbiarsi ? 

Visite e voti


144 visite uniche.
condivisioni.

Ti è piaciuto l'articolo?
Clicca sul pollice per votare!

0 mi piace

0 non mi piace
L'autore
Giulia Galiero
Condividi l'articolo
Commenti